Il mio blog-spazio.

HDD / SSD da IDE a AHCI

In Italia ho trovato poco sull'argomento
quindi credo di fare cosa utile postando la mia esperienza che può servire a qualcun'altro.
Passare da IDE a AHCI senza reisntallare Windows (win7 win8 win10) si può!

Iniziamo col capire di cosa si tratta.
I controller per dischi SATA si possono configurare per lavorare in diverse modalità:
IDE lo standard della vecchia versione ATA/PATA,
AHCI che consente di utilizzare alcune funzionalità avanzate come hot swapping e enative command queuing,
RAID per usare un gruppo di dischi come se fossero una sola unità.

Perchè impostare AHCI (Advanced Host Controller Interface)? è meglio di IDE?
Certo.
La miglioria pi√Ļ utile che questa tecnologia apporter√† √® sicuramente l'NCQ.
Grazie ad esso, l'hard disk può prevedere quale sarà
il percorso migliore che la testina dovrà seguire per ritrovare un determinato file.
In tal modo diminuisce la velocità di rotazione delle testine, compie minor operazioni,
allungandone la vita (dell'hard disk).


Il problema è che quando si cambia la modalità del controller,
se il sistema operativo è stato installato con una modalità diversa al riavvio del computer si avranno problemi,
del tipo

-un BSOD (schermata blu) con un codice di errore simile a STOP 0x000xxxx INACCESSIBLE_BOOT_DEVICE.
-oppure un riavviarsi continuamente della macchina,
ed è normale:
questo perchè durante l'installazione di Windows
se viene rilevata la modalità IDE, Windows attiverà il driver pciide.sys
mentre se viene rilevata la modalità AHCI: attiverà il driver msahci.sys !

dopo aver installato Win, questo caricherà al boot sempre il driver con cui è avvenuta la prima installazione.

se si và a cambia la modalità SATA (da ide a ahci) nel BIOS dopo l'installazione di Windows,
questo caricherà il driver errato.

Quindi cosa facciamo?

Se hai impostato AHCI ed il tuo PC si riavvia di continuo oppure hai BSOD
torna nel BIOS,
imposta il controller SATA nuovamente sul vecchio IDE,
questo per poter accedere nuovamente nell'ambiente Windows,
abbiamo bisogno di poter smanettare nel registro!

Apri il registro di sistema
Start -> Esegui -> regedit
oppure nel campo ricerca digitare regedit !

Cerca la voce HKEY_LOCAL_MACHINE, quindi espandila.
Andiamo in System, poi CurrentControlSet, services ed infine msahci.

La destinazione è la seguente quindi:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\services\msahci

Clicca due volte su Start ed impostare il valore a 0.
Premi ok.

Andiamo anche in
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\services\pciide.

Clicca due volte su Start ed impostare il valore a 3.
Premi ok.

Chiudi il regedit e spegni il sistema;
Avvia il sistema e accedi subito al BIOS;
Cambia l'impostazione del Controller SATA da IDE a AHCI;
Salva la configurazione del bios ed esci.
Windows autoinstallerà i nuovi driver AHCI per ciascun disco rigido trovato.

Fine.


Spero di aver fatto cosa gradita.
Saluti